Firenze, ubriachi sul bus si rifiutano di scendere: uno di loro era ricercato, portato in carcere

Doveva espiare una pena in carcere

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 27 febbraio 2021 13:53

Nel corso della serata di ieri, venerdì 26 febbraio 2021, i Carabinieri della Stazione di Firenze Peretola sono intervenuti presso il parcheggio scambiatore dell’aeroporto “Vespucci” di Firenze, a seguito di segnalazione di due persone ubriache a bordo di un bus Ataf, che non volevano scendere.

 

I militari, giunti sul posto, hanno proceduto all’identificazione dei due uomini, scoprendo che nei confronti di uno di loro un 51enne polacco domiciliato a Firenze, è risultato pendente un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Firenze, in ordine a reati contro la pubblica amministrazione, commessi a Firenze nel 2014. L'uomo, pertanto, doveva ancora espiare la pena di mesi nove di reclusione, fanno sapere i Carabinieri.


Tratto in arresto, il 51enne è stato associato presso il Carcere di Sollicciano mentre l’autobus ha poi ripreso regolarmente la corsa.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.