Firenze, scarica rifiuti edili accanto ai cassonetti: scoperto e denunciato

Multate tre persone in interventi contro l’abbandono dei rifiuti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 05 febbraio 2021 17:55

Una persona denunciata e tre multate a Firenze, nell'ambito degli ultimi interventi contro l’abbandono dei rifiuti effettuati dal Reparto di Rifredi della Polizia Municipale. Gli agenti sono risaliti ai responsabili grazie alle segnalazioni dei cittadini raccolte durante i servizi sul territorio e all’utilizzo delle telecamere


Un caso riguarda un fiorentino che nel tardo pomeriggio di martedì, durante un servizio di controllo del territorio in zona via Pratese, è stato colto sul fatto dalla pattuglia mentre trasportava e scaricava rifiuti speciali provenienti da lavori edili. L’uomo era anche sprovvisto del formulario di identificazione dei rifiuti. Dagli accertamenti è emerso che si trattava del titolare di una impresa individuale a Firenze che, molto probabilmente per risparmiare i costi derivanti dallo smaltimento legale, aveva deciso di gettare tutto in un normale cassonetto destinato alla raccolta differenziata. Per lui è scattata la denuncia per la violazione del Testo Unico ambientale; l’autocarro è stato sequestrato come pure i presenti nel cassone (circa 200 chilogrammi di scarti di lavori edili provenienti da demolizione), sequestro convalidato dal magistrato. Inoltre l’uomo è stato anche multato perché l’autocarro è risultato non in regola con la copertura assicurativa. 


Per quanto riguarda le persone sanzionate si tratta di due cittadini cinesi residenti in due comuni della Provincia di Firenze e di un italiano di Prato. I primi hanno abbandonato rispettivamente mobilia ingombrante e due valigie di grosse dimensioni accanto ai cassonetti della racconta differenziata nella zona di via Pistoiese. Il terzo invece stato immortalato dalle telecamere mentre scaricava un grosso sacco nero accanto ai contenitori per i rifiuti. Gli agenti hanno elevato per ognuno la multa da 167 euro per la violazione del Regolamento comunale di smaltimento rifiuti. 


"I controlli continui della Polizia Municipale per contrastare l’abbandono dei rifiuti porta ad ottimi risultati - ha detto l'assessora alla sicurezza urbana Benedetta Albanese - Solo lo scorso anno, nonostante l'emergenza Covid, i servizi specifici sono stati 395 con 42 denunce, 285 accertamenti di natura amministrativa e 491 violazioni per abbandono di rifiuti accertate. Come amministrazione continuiamo a contrastare questo odioso fenomeno, che porta inquinamento e degrado".

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.