Passeggero senza biglietto sul bus aggredisce l'autista, denunciato

Denuncia per interruzione di pubblico servizio, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 30 gennaio 2021 15:17

I carabinieri hanno deferito in stato di libertà un operaio 55enne residente in provincia di Arezzo per interruzione di pubblico servizio, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni. Alcuni giorni fa l’uomo, come riporta una nota diffusa dai militari, salito a bordo di un autobus di linea che copre la tratta Bibbiena-Firenze, è stato richiamato più volte dall’autista poiché sprovvisto di biglietto.

 

Invitato a scendere in Consuma, il 55enne dapprima ha minacciato ripetutamente il conducente, per poi colpirlo con un pugno al volto.

 

Sul posto sono intervenute le pattuglie dell’Arma e dei sanitari, che hanno portato l’autista all’Ospedale Santa Maria Annunziata di Bagno a Ripoli dove gli venivano riscontrate lesioni con prognosi di 20 giorni. La ricostruzione della dinamica e la necessità di sostituire il conducente hanno causato un ritardo di circa due ore alla corsa.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.