Covid, Iacopo Melio in ospedale: 'La mia situazione è stabile ma non ancora sicura'

'Vi auguro un sereno Natale, nonostante il dolore e oltre ogni paura'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 24 dicembre 2020 19:08

"Questa è l’alba di ieri mattina vista dalla finestra della mia stanza, reparto Covid 5A2". Inizia così il post di Iacopo Melio: il fondatore della onlus #Vorreiprendereiltreno e consigliere regionale della Toscana si trova infatti ricoverato all'ospedale di Empoli in seguito alla sua riscontrata positività al Coronavirus. 

 

E' stato lui stesso a raccontare sui social di aver contratto il virus.

"Nessun addobbo, nessuna lucina, niente biscotti appena sfornati, ma è con questo semplice “buongiorno” che vi auguro un sereno Natale, nonostante il dolore e oltre ogni paura. Che questi giorni difficili possano portare a una maggiore consapevolezza, umanità e senso civico. Sarebbe un regalo collettivo tanto bello quanto necessario, con meno egoismo e più empatia, per iniziare a costruire un domani migliore. Un abbraccio grande, e un pensiero alle oltre 70.000 persone che questo anno ci ha portato via".

"PS: La mia situazione è stabile ma non ancora sicura, resterò in ospedale finché sarà necessario per stare più tranquilli. Vi ringrazio di cuore per il grande affetto e i vostri continui pensieri, fondamentali, ma soprattutto per il rispetto, la discrezione e non invadenza del non chiedere bollettini continui. Questa non è “un’influenza”, tantomeno un gioco, e vedere che c’è anche chi non si aspetta una pronta risposta, riporta finalmente alla giusta misura delle cose. Ora serve solo tempo, pazienza e cura, poi ci sarà modo di tornare. Non sarà immediato ma sarà presto".

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.