Chiusi e riconvertiti i reparti Covid dell’ospedale del Mugello

Tornano disponibili gli ambienti destinati ad ospitare i 22 letti Covid, e la terapia intensiva

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 14 dicembre 2020 16:26

Hanno chiuso entrambi i reparti Covid dell’ospedale del Mugello. Nei giorni scorsi gli ambienti che erano stati destinati ad ospitare i 22 posti letto Covid medici, sono stati sanificati per tornare nella disponibilità delle degenze ordinarie del reparto di Medicina Interna. Dopo il ripristino, oggi, lunedì, riapre “pulita” la terapia intensiva con 6 letti.

 

A tutti gli operatori, sanitari, medici, infermieri e Oss impegnati nelle varie trasformazioni che in queste ultime settimane hanno interessato l’ospedale, va il ringraziamento sentito della Direzione del presidio. “Ringrazio tutti per l’impegno, la costanza e il forte spirito di servizio – ha sottolineato il direttore dell’ospedale Claudia Capanni - con cui ogni volta il personale ha preso parte a riorganizzazioni e trasformazioni necessarie per rispondere all’aumento rapidissimo delle richieste di ricoveri e di posti letto di queste ultime settimane”. Un ringraziamento sentito anche ai servizi di supporto: area tecnica, addetti alle pulizie, portineria e servizi di vigilanza.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.