Firenze, vietato l’accesso agli impianti sportivi a libera fruizione in parchi e giardini

Nuova ordinanza

Galleria immagini

5961 Visualizzazioni

venerdì 16 ottobre 2020 11:07

Per tutelare la salute pubblica e in applicazione del divieto di attività sportive amatoriali che possano comportare assembramenti o comunque la violazione delle misure di contenimento del contagio (come previsto dal Dpcm del 13 ottobre), è vietato l’accesso alle aree di proprietà comunale sulle quali si trovano impianti sportivi a libera fruizione. Lo prevede un’ordinanza firmata oggi, venerdì 16 ottobre 2020.

 

Si tratta di circa 70 aree sportive nei cinque quartieri di Firenze.

 

Gli uffici competenti provvederanno ad attuare le chiusure delle aree e a darne informazione con segnaletica sul posto ai cittadini. Resta consentita la fruizione delle aree o percorsi attrezzati che possono essere utilizzati nel rispetto delle misure di contenimento del contagio (distanze di sicurezza interpersonale). 

 

QUI TUTTE LE AREE COINVOLTE DALL'ORDINANZA

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.