Saccardi: 'In Toscana sì a manutenzione ordinaria impianti sportivi esterni a manto erboso'

Così da evitare il loro deterioramento dopo tanti giorni di inutilizzo

Galleria immagini

541 Visualizzazioni

martedì 28 aprile 2020 17:25

In Toscana sarà possibile la manutenzione ordinaria degli impianti sportivi esterni a manto erboso. E' la risposta di Stefania Saccardi, assessore regionale allo sport, alle richieste di tante associazioni sportive. Anche in questo periodo di emergenza sanitaria sarà quindi possibile procedere alla manutenzione ordinaria di impianti sportivi esterni a manto erboso, come i tanti campi da calcio disseminati in Toscana. Esigenza sentita dalle tante associazioni sportive dilettantistiche, che gestiscono impianti sportivi destinati ad ospitare, ogni domenica, partite di campionato e tornei.

 

“Mi auguro che lo sport riprenda il prima possibile, appena saranno garantite le condizioni di sicurezza contro il Covid-19 - ha detto Stefania Saccardi - Se non ripartiamo, c’è il rischio di perdere la passione e le competenza di tanti volontari che negli anni hanno gestito e organizzato le nostre associazioni sportive. Stiamo studiando misure a supporto delle società sportive dilettantistiche che gestiscono impianti per portare il nostro contributo, in questi mesi così difficili. Intanto abbiamo permesso la manutenzione ordinaria per gli impianti sportivi esterni a manto erboso, così da evitare il loro deterioramento dopo tanti giorni di inutilizzo”.

 

“Un ringraziamento all’assessore Saccardi da tutto il mondo del calcio toscano. Ci aspettavamo un intervento rapido e opportuno e, come sempre, l’assessore allo sport non si è fatta attendere - dichiara Paolo Mangini, presidente del Comitato regionale toscano della Lega nazionale dilettanti - Il calcio e tutto lo sport vivono un momento di forte crisi. I campi da calcio hanno la necessità di una continua manutenzione, in particolare quelli in erba sintetica. Con questa decisione dell’assessorato allo sport potremo prenderci cura dei nostri impianti, nel rispetto delle regole e della sicurezza”.   

 

Nel testo della missiva, inviata da Saccardi alla Lega Calcio Dilettanti, si legge: “In analogia con l’ordinanza n.36 del 14/4/2020, è consentita l’attività di cura e manutenzione ordinaria degli impianti sportivi esterni a manto erboso (erba naturale e sintetica). Tale attività dovrà svolgersi comunque nei limiti del comma 1 di cui alla citata ordinanza”.

 

L’ordinanza richiamata dà l’opportunità della cura degli orti anche a chi si dedica alle attività agricole in via amatoriale, nel pieno rispetto di quanto previsto dai Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri e di tutte le norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da Covid-19. 

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.