Firenze, si ribella durante i controlli in strada: denunciato

L'uomo ha ammesso di essere uscito per cercare della droga

Galleria immagini

2053 Visualizzazioni

venerdì 27 marzo 2020 17:55

Continuano i controlli della Polizia Municipale di Firenze sul rispetto delle disposizioni del DPCM in relazione alle misura di contenimento del Covid-1. Ieri giovedì 26 marzo 2020, le pattuglie hanno eseguito accertamenti su 86 veicoli e 85 persone a piedi e per una di quest’ultime è scattata la sanzione (fino a un massimo di 3.000 euro) prevista dal nuovo DPCM oltre alla denuncia per aggressione.

 

Si tratta di un uomo fermato da una pattuglia del Reparto Antidegrado in zona Stazione. Gli agenti gli hanno chiesto i motivi della sua presenza in strada e, dopo un iniziale comportamento collaborativo, l’uomo si è scagliato contro la pattuglia, scrive il Comune di Firenze in una nota.

 

Bloccato dagli agenti, ha poi dichiarato di essere un tossicodipendente alla ricerca di sostanze stupefacenti. Fagli accertamenti effettuati è risultato un cittadino straniero già noto alle forze dell’ordine. In accordo con il pubblico ministero di turno, l’uomo è stato denunciato per l'aggressione agli agenti e per violazioni della normativa sull’immigrazione.

 

Ieri, in area fiorentina, 2916 controlli da parte delle forze dell'ordine, con 4 sanzioni, 4 denunce per falsa attestazione e una denuncia per "inosservanza del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus", secondo quanto riporta la Prefettura. Sono state invece 915 le attività commerciali controllate ieri, con tre sanzioni.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.