Coronavirus, a Firenze controlli della Municipale in parchi, mercati e locali

Disperso un assembramento di pensionati in fila per la spesa

Galleria immagini

2732 Visualizzazioni

sabato 14 marzo 2020 15:55

Continuano i controlli della Polizia Municipale di Firenze sul rispetto delle disposizioni previste dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di contenimento del virus COVID-19. Questa mattina, sabato 14 marzo 2020, le pattuglie hanno effettuato verifiche in varie zone e attività in città.

 

Nel parco delle Cascine registratata una modesta presenza di persone: nessun problema anche per il mercato alimentare presente (iniziativa Campagna Amica di Coldiretti) con un'affluenza regolare grazie alla presenza di stewards che gestivano la distanza tra le persone.

 

Pochi presenti anche al parco dell'Anconella dove, tra l'altro, erano in corso le operazioni di sanificazione di Alia. Nessun assembramento nel giardinetto di piazza del Mercato centrale e in zona Oltrarno (piazza  Santo Spirito, via Sant'Agostino, piazza del Carmine, via Romana  e piazza Tasso).

 

Qualche problema, scrive il Comune in una nota, si è registrato in piazza delle Cure e in piazza dell'Isolotto: nel primo caso gli agenti del Nucleo Amministrativo sono intervenuti in ausilio degli operatori del mercato ortofrutticolo per gestire i clienti; nella seconda piazza le pattuglie hanno disperso un assembramento di pensionati in fila per la spesa.

 

Controllato in via Manni un bar tabacchi risultato regolarmente aperto solo per la parte relativa ai tabacchi. Gli agenti si sono poi recati alle Cappelle del Commiato per una segnalazione di un presunto funerale. Arrivati sul posto hanno invece verificato che non c'era nessuna cerimonia, ma che era in corso la sanificazione dei locali da parte degli operatarori della struttura.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.