Firenze, il Museo degli Innocenti si rinnova: Archivio Storico dell’Istituto sarà visibile attraverso una vetrata

Arte
05/12/2019

Una vetrata che consente di “affacciarsi” sugli spazi dedicati all'Archivio Storico

Il Museo degli Innocenti, a poco più di tre anni dall’inaugurazione e in occasione del Seicentenario dell'Istituto degli Innocenti, si rinnova.

 

Per la prima volta l’Archivio Storico dell’Istituto degli Innocenti, che contiene la memoria documentaria dell'Istituto depositaria dell'identità di circa 500 mila bambini qui accolti e accuditi, sarà visibile ai fiorentini e ai visitatori grazie a una vetrata che consente di “affacciarsi” su quegli spazi suggestivi e a una nuova illuminazione all’interno del percorso museale.

 

L'apertura al pubblico dell'Archivio, riporta in una nota il comune di Firenze, non è possibile per ragioni conservative ed è stato quindi definito un progetto di valorizzazione che consente di far conoscere e apprezzare comunque ai visitatori questo patrimonio inestimabile. 

 

Il percorso di visita del Museo degli Innocenti si arricchisce anche di una esperienza sensoriale grazie a una camera immersiva allestita nella Sala Grazzini e accessibile dal Cortile degli uomini, all’interno della quale i visitatori potranno vivere l’esperienza dell’Istituto grazie a un video emozionale a 270°, della durata di 12 minuti, proiettato all’interno di una stanza oscurata che ripercorre la vita dell’Istituto dall’inizio a oggi, con uno sguardo sempre proiettato verso il futuro.

 

Il Museo degli Innocenti è stato inaugurato il 24 giugno 2016 e racconta l'unicità del patrimonio dell'Istituto degli Innocenti la cui costruzione è iniziata nel 1419 e il cui progetto dell'edificio è stato affidato a Filippo Brunelleschi.

 

Hanno partecipato alla presentazione dell’ampliamento del percorso del Museo degli Innocenti, oltre alla Presidente dell’Istituto degli Innocenti Maria Grazia Giuffrida, al membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto degli Innocenti che segue in particolare il Museo e le attività culturali dell’ente, Francesco Neri e al Direttore generale Giovanni Palumbo - la Presidente della Commissione consiliare “Istruzione, formazione e lavoro” del Comune di Firenze, Laura Sparavigna e il Direttore Territoriale Firenze e Toscana Nord di UBI Banca, Aldo Calvani.

 

Foto: Comune di Firenze

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.