Firenze, chiede mille euro per restituire un cellulare: arrestato 31enne

Arresto per tentata estorsione e ricettazione

Galleria immagini

1323 Visualizzazioni

sabato 19 ottobre 2019 10:25

Nella tarda serata di giovedì, i carabinieri hanno tratto in arresto, in quanto ritenuto responsabile di tentata estorsione e ricettazione, un cittadino rumeno 31enne.


Una giovane 31enne, come riporta una nota dei carabinieri, ha raccontato ai militari di aver subito probabilmente il furto del proprio cellulare, e di essere stata successivamente contattata da una voce maschile che le richiedeva mille euro per la restituzione dello stesso.

 

I militari hanno quindi organizzato un servizio volto all’individuazione del possessore del telefono. Quest’ultimo, dopo aver dato diversi appuntamenti alla ragazza in luoghi differenti, al fine di percepire se la ragazza fosse seguita, è stato notato in atteggiamento sospetto in Piazza San Marco dagli operanti, appostati poco distante.

 

L’uomo è stato bloccato e, dopo una perquisizione personale, è stato rinvenuto il telefono cellulare della ragazza (alla quale veniva restituito).


L’arrestato, trattenuto presso le camere di sicurezza, sarà sottoposto a giudizio direttissimo nella giornata odierna.

 

 

Allegati disponibili

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.