Meteo Toscana, le previsioni della settimana: possibili rovesci tra giovedì e venerdì

Home Page
19/08/2019

Le previsioni dal 19 al 23 agosto

Una nuova settimana è alle porte. E se il suo inizio sarà caratterizzato dal cielo sereno, qualcosa cambierà tra giovedì e venerdì.

 

Ecco le previsioni meteo del Consorzio Lamma.

 

Lunedì 19 agosto

Cielo sereno o poco nuvoloso.
Venti di brezza; debole componente meridionale sulla costa, occidentale nelle zone interne. 
Mari calmi o poco mossi.
Temperature massime in aumento di 1-2 gradi.

 

Martedì 20 agosto

Nella notte e nelle prime ore del mattino nubi basse sulla costa centro-settentrionale sul Valdarno Medio e Inferiore in rapido dissolvimento. Sereno o poco nuvoloso sul resto della regione. 
Venti deboli a regime di brezza. 
Mari calmi o poco mossi.
Temperature in lieve aumento. Valori al di sopra delle medie del periodo.

 

Mercoledì 21 agosto

Cielo sereno o poco nuvoloso con locali addensamenti di nubi basse nella notte e nelle prime ore del mattino sulla costa. Nel pomeriggio sviluppo di nubi cumuliformi sui rilievi, in particolare sull'Appennino, dove saranno possibili isolati e brevi temporali.
Venti deboli da ovest, sud-ovest. 
Mari calmi o poco mossi.
Temperature stazionarie o in lieve diminuzione.

 

Giovedì 22 agosto

Cielo poco nuvoloso in mattinata, localmente instabile nel pomeriggio sulle zone interne con possibilità di rovesci e temporali.
Venti deboli da nord-est con locali rinforzi.
Mari poco mossi o localmente mossi a largo.
Temperature in calo nell'interno, in aumento sulla costa.

 

Venerdì 23 agosto

Cielo variabile con possibilità di locali rovesci e temporali soprattutto nel pomeriggio.
Venti deboli da nord-est.
Mari poco mossi.
Temperature in lieve diminuzione.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.