A Firenze torna '18esimo a Palazzo’, due ragazzi stranieri giureranno sulla Costituzione

Cronaca
10/07/2019

I neo diciottenni saranno ricevuti dal sindaco Nardella e dall’assessore Guccione

Torna domani, giovedì 11 luglio, l’iniziativa ‘18esimo a Palazzo’ dedicata ai neo 18enni che festeggeranno il raggiungimento della maggiore età nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio

 

É il secondo appuntamento della quarta edizione e alla cerimonia sono stati invitati tutti i giovani che hanno raggiunto la maggiore età nei mesi di aprile, maggio e giugno 2019. A ogni neodiciottenne verrà consegnata una copia della Costituzione, rende noto il Comune di Firenze in un comunicato, e grazie alla collaborazione con ACF Fiorentina, ai giovani sarà data la possibilità di andare a vedere gratuitamente allo stadio una partita a loro scelta con un accompagnatore.

 

Nell’occasione, il sindaco Dario Nardella conferirà la cittadinanza italiana, su decreto della Prefettura, a due ragazzi stranieri, che giureranno sulla Costituzione

 

Durante la cerimonia, verranno letti dai ragazzi i primi tre articoli della Carta, mentre le guide di Mus.E interverranno per spiegare il significato storico e politico del salone dei Cinquecento. 

 

Al termine i neodiciottenni potranno visitare liberamente il museo di Palazzo Vecchio e la Torre di Arnolfo, dato che straordinariamente domani pomeriggio il museo sarà chiuso al pubblico. 

 

Nel Salone dei Cinquecento sarà anche allestito un banchetto dove i giovani potranno richiedere la card che la Regione Toscana offre ai neodiciottenni, e a tutti i nati nel 2001 residenti in Toscana, per viaggiare gratis su tutti i treni regionali toscani nel mese di agosto
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.