Fiorentina, 0-0 con il Genoa e salvezza. Tanti fischi a fine gara, Empoli in B

Sport
26/05/2019

Oltre 37 mila tifosi al Franchi, presente anche il braccio destro di Commisso

Obiettivo raggiunto al termine di una brutta partita. Fiorentina e Genoa non si fanno male, concludono l'ultima partita sullo 0-0 e restano a braccetto in Serie A. Tutti con un orecchio a San Siro, dove Inter ed Empoli si affrontavano in contemporanea influenzando la corsa salvezza. A Milano vincono i nerazzurri, così sia viola che rossoblu (con l'ex Prandelli applaudito a inizio gara) possono esultare. Mentre l'Empoli, dopo un'ottima gara sul campo dell'Inter, sfiora l'impresa ma va in Serie B.

 

Ma al termine di una gara con pochissime emozioni (solo Chiesa ci ha provato tra i giocatori in campo), tra i tifosi viola è esplosa la rabbia. Fischi assordanti per diversi minuti e cori anche contro i Della Valle: una storia arrivata al capolinea, con una partita finale che ha saputo tanto di 'biscotto' tra le due squadre.

 

Al Franchi anche Joe Barone, braccio destro di Rocco Commisso, miliardario americano che potrebbe acquistare la Fiorentina nei prossimi giorni. Indizio pesante di come la trattativa sia reale e imminente.

 

Adesso, con la salvezza raggiunta, in tanti si aspettano anche i 'chiarimenti' tra i Della Valle e Firenze, al culmine di un rapporto fatto anche di buoni e ottimi risultati (ma senza un trofeo), ma terminato con contestazioni vibranti e proteste continue. Oltre che da frecciate tra le due parti. Intanto la Fiorentina è salva, e dopo lo spavento per i tanti risultati negativi in serie (ultima vittoria al Franchi in A a dicembre) era la cosa che contava di più.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.