Firenze, abbandonano rifiuti di cantieri edili nei cassonetti: individuati e multati

Cronaca
16/03/2019

L’intervento nella zona di via Webb

Abbandonavano i rifiuti provenienti dai cantieri edili in cui erano impegnati nei cassonetti di Alia, incuranti delle norme che prevedono per questo tipo di scarti una procedura speciale per lo smaltimento. Grazie a una indagine della Polizia Municipale, che ha visto la collaborazione dei residenti della zona, i responsabili sono stati scoperti e multati. Proprio dai cittadini infatti erano arrivate diverse segnalazioni sull’abbandono di rifiuti speciali nei cassonetti in via Webb.

 

E' quanto riporta una nota del comune di Firenze. Le pattuglie del Distaccamento di Gavinana hanno effettuato una serie di controlli scoprendo la consuetudine da parte di una ditta edile, intestata a cittadini albanesi regolarmente residenti a Firenze, di smaltire all'interno dei cassonetti il materiale derivante dalla loro attività lavorativa.

 

Nei contenitori sono stati trovati alcuni sacchi neri di grandi dimensioni contenenti sacchi vuoti di cemento, tubi di materiale plastico e materiale tipo polistirolo. E tutto avveniva in pieno giorno, da parte degli stessi operai della ditta. 


Per il rappresentante legale dell’impresa è scattata una sanzione amministrativa ai sensi del Regolamento dello Smaltimento dei Rifiuti che prevede un importo fino a 500 euro. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.