Vis Art

Firenze, rapina a mano a mano armata in un negozio: arrestate due persone

I poliziotti in borghese avrebbero sorpreso il rapinatore con l'arma in mano

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 05 ottobre 2023 13:07

Rapina a mano armata a Firenze, nella zona di Gavinana, martedì sera.

 

Nella serata di martedì 3 ottobre, la Polizia ha arrestato in via Kyoto due cittadini italiani, un uomo e una donna rispettivamente di  40 e 32 anni, con l’accusa di rapina aggravata in concorso. 

 

L’attenzione dei poliziotti della Squadra Mobile della Questura è stata attirata dai due che a bordo di due motorini si aggiravano nei pressi di un noto supermercato della zona di Gavinana.

 

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori di via Zara, intorno alle 20.30, il 40enne con il volto nascosto dal casco che ancora aveva indosso, si sarebbe introdotto all’interno dell’esercizio commerciale, mentre la donna sarebbe rimasta fuori dal locale verosimilmente per fargli da “palo” e controllare che tutto procedesse senza intoppi. Una volta dentro l’uomo avrebbe puntato una pistola verso due cassieri intenti a fare i conti di fine giornata, impossessandosi così di oltre 2000 euro.

 

I poliziotti in borghese hanno fatto irruzione nel supermercato sorprendendo l'uomo ancora con l’arma tra le mani, lo hanno bloccato e disarmato, per poi mettersi sulle tracce della presunta complice, rintracciata pochi minuti più tardi in via Gran Bretagna. L’arma in questione, una pistola a salve priva di tappo rosso, è stata subito sequestrata, mentre il bottino del colpo, trovato nelle tasche del giubbotto dell’uomo, è stato restituito all’esercizio commerciale.

 

I due scooter utilizzati dalla coppia erano provento di furto, per loro è scattata anche una denuncia per ricettazione, mentre i mezzi sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

 

Il procedimento è attualmente pendente in fase di indagini preliminari e l'effettiva responsabilità delle persone indagate, in uno con la fondatezza delle ipotesi d'accusa mosse a loro carico, saranno vagliate nel corso del successivo ed eventuale processo. Non si escludono ulteriori sviluppi investigativi e probatori, anche in favore delle persone sottoposte ad indagini.

 

 

Immagine di repertorio 

 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.