Firenze, rapina in tram: spruzza spray urticante su una passeggera e le ruba il telefono

Un 22enne è stato fermato e finito in manette con l’accusa di rapina aggravata, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 23 novembre 2022 17:16

Continuano a Firenze i furti usando lo spray urticante prima di derubare le vittime. Un episodio è accaduto due sere fa in centro, terminato con l'arresto di un 23enne, e un altro la scorsa notte in vai Cavour.

 

Ieri, 22 novembre, un agente di polizia libero dal servizio, ha fermato un giovane di 22 anni che aveva appena messo a segno una rapina con lo spray al peperoncino sul tram, in prossimità del parco delle Cascine.

 

Il giovane è finito in manette con l’accusa di rapina aggravata, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Secondo quanto ricostruito il rapinatore, a bordo del tram in direzione centro cittadino, sarebbe entrato in azione poco dopo le 7 vicino alla porta del convoglio. Durante la sosta del mezzo avrebbe spruzzato sul volto di una giovane passeggera dello spray urticante dandosi poi alla fuga dopo aver afferrato l’iPhone che la donna aveva in mano.

 

L’agente ha inseguito il giovane riuscendo a immobilizzarlo pochi metri dopo. Quest’ultimo avrebbe reagito con calci e pugni e, per cercare di liberarsi avrebbe tentato di usare nuovamente lo spray al peperoncino.

 

Il 22enne è stato accompagnato al carcere fiorentino di Sollicciano in attesa della convalida dell’arresto. L’agente e la giovane vittima hanno riportato lievi lesioni con qualche giorno di prognosi.

 

Il telefonino è tornato nelle mani della legittima proprietaria che ha voluto ringraziare la Polizia di Stato, immortalando il momento con una foto.

 

Foto: polizia di stato

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.