Vis Art

Tappa a Firenze per l'International Recycling Tour, migliaia di lattine raccolte

L'arcobaleno di lattine nel parco di San Donato

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 06 giugno 2022 12:32

A Firenze la tappa itialiana dell'International Recycling Tour. Dal 3 al 5 giugno, 24 città di 17 Paesi europei fra cui l’Italia, a cui si sono aggiunte come tappe sudamericane anche Brasile e Colombia, hanno aderito all’International Recycling Tour 2022, circuito inserito nell’ambito del progetto di sensibilizzazione ambientale ‘Every Can Counts’ (in Italia noto come ‘Ogni Lattina Vale’) pensato per stimolare la raccolta e l’avvio a riciclo delle lattine per bevande in alluminio consumate ‘fuori casa‘. 


Una iniziativa organizzata in concomitanza della Giornata Mondiale dell’Ambiente (5 giugno). È stata Firenze la città italiana coinvolta quest’anno nel Tour grazie all’impegno congiunto di CIAL, Consorzio Nazionale Imballaggi in Alluminio, del Comune di Firenze e di ALIA. Il punto nevralgico dell’iniziativa è stato il Parco San Donato dove una grande installazione di lattine, raffigurante l’Arcobaleno della Pace, ha fatto da sfondo simbolico alle attività di raccolta dell’iniziativa. 


Dotati di zaini raccogli-lattine, durante tutta la tre-giorni, gli animatori del progetto hanno incoraggiato la cittadinanza a mantenere puliti gli spazi pubblici e a rispettare le semplici regole di un corretto smaltimento dei rifiuti. Da record i risultati: sono state migliaia le lattine in alluminio ‘vuote’ consegnate spontaneamente a Firenze agli ambasciatori del riciclo. 

 

“La Giornata dell’Ambiente da un lato ci ha offerto l’occasione quella di organizzare, per il secondo anno consecutivo, la nostra campagna sul riciclo delle lattine per bevande "on the go" in più di 20 località contemporaneamente. Dall’altro ci ha fatto da palcoscenico per comunicare i risultati del nostro studio sulle abitudini del riciclo in Europa” afferma David Van Heuverswyn, Direttore di Every Can Counts Europa.

 

“CIAL è nato con l’obiettivo di avviare al recupero, e al consequenziale riciclo, gli imballaggi di alluminio giunti al termine del loro ciclo vitale. Proprio in quest’ottica, muovendosi in autonomia o agendo in collaborazione con la Pubblica Amministrazione, promuove azioni e iniziative su tutto il territorio nazionale tese a sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza del riciclo dell’alluminio, preziosa materia prima, la cui la rivalorizzazione garantisce indiscussi vantaggi economici, sociali e ambientali. Un’attività a 360° che ha permesso di raggiungere e superare gli obiettivi quantitativi di raccolta previsti dalla normativa europea, rendendo l’Italia un esempio per tutta l’Europa. Questo International Recycling Tour è un progetto che sposiamo al 100%, perfettamente in linea con la nostra mission.” sottolinea Carmine Bruno Rea, Presidente CIAL. 


“Avere rappresentato l’Italia in una manifestazione a livello europeo e non solo è un grande riconoscimento per Alia, per Firenze dove siamo in piena trasformazione del servizio ed i cittadini stanno facendo uno sforzo importante, raccogliendo circa 49 tonnellate di imballaggi in alluminio su un totale di raccolte differenziate pari a circa 120.000t – ha commentato il Presidente di Alia Servizi Ambientali e Revet, Nicola Ciolini - È importante che ognuno faccia la propria parte anche nella corretta differenziazione degli imballaggi in alluminio, un materiale con una grande capacità di conservazione e soprattutto riciclabile all’infinito. La strategia di Alia vede nella raccolta differenziata di qualità il primo passo per alimentare le ‘fabbriche del riciclo’ accanto all’investimento su una moderna rete impiantistica e al coinvolgimento attivo dei cittadini.”

 

“Una città circolare inizia da ognuno di noi e dai nostri gesti quotidiani. Lo hanno confermato i risultati del primo anno di ‘Firenze città circolare’, che ha visto la nostra città passare dal 53% all’80% di differenziata nelle aree raggiunte dal nuovo piano. Un risultato ottenuto soprattutto grazie ai comportamenti corretti dei cittadini e alla sensibilità in aumento sui temi ambientali. Per questo, la campagna di Cial per la raccolta e il riciclo delle lattine fuori casa ha rappresentato un ulteriore tassello nella promozione di questo impegno, che ha visto protagonista il parco di San Donato in tutta la sua vitalità”, ha affermato l’assessore all’Ambiente del Comune di Firenze, Cecilia Del Re.
 

 

 
logo-055 firenze

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.