Terremoto, scossa vicino Firenze: magnitudo 3.7. La protezione civile: 'Nessun danno'. In serata nuova scossa

Scosse avvertite dalla popolazione. Le sale della Protezione Civile Metropolitana e Comunale rimarranno allertate per la notte

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 03 maggio 2022 17:57

Trema la terra a Firenze. Un terremoto si è verificato nei pressi di Firenze, nel comune di Impruneta, alle 17.50 di oggi, martedì 3 maggio.

 

La scossa, registrata dalla sala sismica dell'Ingv di Roma, ha avuto una di magnitudo 3.7 e si è verificata ad una profondità di 10 km.

 

A Firenze e in molti comuni del fiorentino la scossa è stata distintamente avvertita dai cittadini, che in alcuni casi sono usciti in strada. La scossa è stata avvertita distintamente anche a Scandicci e a Bagno a Ripoli. Le persone presenti nella biblioteca di Bagno a Ripoli sono uscite. La notizia è rimbalzata subito anche sui social, con tante persone che hanno segnalato la scossa su Facebook, anche nei vari gruppi dei quartieri, e su Twitter.

 

"Sono in contatto con la sala operativa regionale per la verifica di eventuali danni alle strutture ed edifici", fa sapere il presidente della Regione Eugenio Giani. 

 

"E' stata registrata une leggera scossa di terremoto nella zona di Firenze ML 3.9. Epicentro Impruneta. Al momento non sono arrivate segnalazioni relative a danni a cose o persone. Per qualunque informazione contattare la protezione civile", scrive sui social il sindaco di Firenze Dario Nardella.

 

"Se confermato non dovrebbe esserci nessun problema. Nel 2014 avemmo 4.2 senza alcun danno. La paura dagli uffici di Tavarnuzze è stata tanta. Segnalate se avete avuto danni", ha detto il sindaco di Impruneta, Alessio Calamandrei. 

 

La seduta del Consiglio Regionale della Toscana è stata sospesa a seguito della scossa.

 

Sono in corso verifiche da parte della Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze. 

 

La protezione civile fa sapere che dalle verifiche effettuate presso i servizi di protezione civile del Comuni metropolitani, al momento, non vengono segnalati danni a persone o cose.

 

La scossa era stata preceduta da altre due minori, di magnitudo 1.8 alle ore 17.41 e 1.1 alle ore 17.48, sempre con epicentro a Impruneta, e seguita, alle 18.05, da una lieve scossa di 1.5. Alle 19.47 un'altra lieve scossa, di magnitudo 1.9.

 

Controlli al complesso monumentale della Cattedrale di Firenze (LEGGI QUI)

 

Alle 22.14 si è verificata un'altra scossa, di magnitudo 3.4

 

Il sindaco Nardella rassicura: "Avvertita seconda scossa di magnitudo 3.5 ML a Firenze , epicentro Impruneta. Al momento non si registrano danni a cose o persone. Le sale della Protezione Civile Metropolitana e Comunale rimarranno allertate per la notte". Anche Giani informa: "Sono in stretto contatto con la sala regionale della Protezione Civile e con i Comuni interessati. Al momento non si registrano danni".

 

"Avvertita nuova scossa alcuni minuti fa. Si raccomanda tranquillità. Monitoriamo la situazione è vi aggiorniamo a breve", dice il sindaco di Impruneta Calamandrei. 

 

Continua lo sciame sismico in zona, dopo la scossa di 3.4 se ne sono verificate altre di lievi entità, di magnitudo tra 1.7 e 1.0. Una scossa più forte, avvertita dalla popolazione, è stata alle 23, di magnitudo 2.7, con epicentro a 3 km a sud ovest di Impruneta.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.