Fiorentina, che batosta al Franchi: la Lazio vince 3-0

La prima nel dopo-Vlahovic è un disastro per i viola

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 05 febbraio 2022 23:08

Era uno scontro diretto per l'Europa, ma la Fiorentina esce 'distrutta' contro la Lazio. Un pesante 3-0 al Franchi che permette ai biancocelesti di staccare i viola in classifica. Malissimo insomma la prima gara del dopo-Vlahovic, con Arthur Cabral, nuovo numero 9 gigliato, poco servito e sicuramente bisognoso di tempo per inserirsi al meglio nei meccanismi di Italiano.

 

Nel primo tempo la Fiorentina ci prova con un colpo di testa proprio di Cabral, parato da Strakosha, e con un tiro fuori di Bonaventura, mentre la Lazio è pericolosa a più riprese con Pedro e Immobile.

 

Si va però al riposo sullo 0-0. E se Torreira tira centralmente in apertura di ripresa, Milinkovic-Savic non 'grazia' i viola, perché al 53' si presenta a tu per tu con Terracciano e fa 0-1. Per la Fiorentina è un duro colpo, la reazione è tutta affidata ad un guizzo del neo entrato Castrovilli, che va giù in area e si conquista un rigore. Ma l'arbitro Orsato va al Var e annulla la decisione. La partita dei viola termina praticamente qui, perché la Lazio prima raddoppia con Immobile, poi fa tris con l'autogol di Biraghi, sfortunato nel tentativo di salvare un tiro dello stesso Immobile.

 

Nel finale la Fiorentina resta anche in dieci per il rosso di Torreira. È notte fonda, il dopo-Vlahovic parte malissimo.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.