Firenze, musei gratis per i residenti: torna la Domenica Metropolitana

I residenti della Città metropolitana di Firenze potranno accedere gratuitamente ai musei cittadini

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 31 gennaio 2022 15:52

Il 6 febbraio torna l'appuntamento con la Domenica Metropolitana, l’appuntamento per i residenti della Città Metropolitana di Firenze che consente di fruire gratuitamente dei musei cittadini.

 

Sarà possibile accedere gratuitamente e senza prenotazione al Museo di Palazzo Vecchio (aperto con orario 9.00/19.00, 40 persone ogni 15 minuti) alla Torre di Arnolfo (orario 9.00/17.00, 20 persone ogni 45 minuti; in caso di pioggia la Torre resterà chiusa al pubblico per motivi di sicurezza. Sarà accessibile il camminamento di ronda.), al Complesso di Santa Maria Novella (orario 13.00/17.00, 40 persone ogni 15 minuti, accesso da piazza stazione n°4) al Museo Stefano Bardini (orario 11.00/17.00, 25 persone ogni 15 minuti), alla Fondazione Salvatore Romano (orario 11.00/17.00) al Museo Novecento (orario 11.00/20.00 30 persone ogni 15 minuti), al Museo del Ciclismo Gino Bartali (ingressi 10.00/16.00) e a Palazzo Medici Riccardi (orario 9.00-18.00, 15 pax ogni 15 minuti).

 

Sarà aperta al pubblico anche la Cappella Brancacci (con orario 13-17 - ultimo accesso alle 16.15), dove è presente il cantiere di restauro diagnostico degli affreschi. Per meglio gestire gli accessi al cantiere è prevista una salita accompagnata all’interno dei ponteggi senza spiegazione guidata (10 persone ogni 30 minuti). Al contrario degli altri musei, per accedere alla Cappella Brancacci è ob-bligatoria la prenotazione (al momento non è presente un ascensore, i ponteggi non sono dunque accessibile a persone con difficoltà e disabilità motorie).

 

Per chi all’ingresso ai musei volesse aggiungere l’esperienza di una visita guidata, sono in programma varie proposte per giovani e adulti, gratuite ma su prenotazione, in Palazzo Vecchio, in Palazzo Medici Riccardi, in Santa Maria Novella, al Memoriale italiano di Auschwitz e al Museo Novecento, dove è in corso la grande mostra dell’artista britannica Jenny Saville. Continuano gli appunta-menti a Palazzo Medici Riccardi, dove è possibile visitare la preziosa mostra Benozzo Gozzoli e la Cappella dei Magi, dedicata al maestro del Rinascimento e al suo rapporto con Firenze e con la fa-miglia Medici.

 

Alle famiglie con bambini si rivolgono invece le attività La favola della tartaruga con la vela e Vita di Corte (Museo di Palazzo Vecchio), l’atelier di pittura Figure (Museo Novecento) e il laboratorio artistico In bottega, la doratura (Palazzo Medici Riccardi).

 

Tutte le visite guidate e le attività sono gratuite e la prenotazione è obbligatoria. All’atto della prenotazione è possibile riservare un solo appuntamento nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.

 

Il Comune ricorda l’obbligo del Green Pass rafforzato in corso di validità con la presentazione di un documento di identità e l’uso della mascherina all’interno dei musei. Nei Musei Civici Fiorentini e in Palazzo Medici Riccardi i protocolli consentono l’accesso di un numero limitato di visitatori ogni ora. Gli ingressi ai singoli musei saranno disponibili fino ad esaurimento posti tranne la Cappella Brancacci che prevede prenotazione obbligatoria.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.