Firenze, spaccia eroina davanti a un liceo: arrestato un 33enne

Intervento della Polizia in borghese

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 27 gennaio 2022 18:27

Spaccio di droga davanti a un liceo fiorentino. Nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì 26 gennaio, con l’accusa di spaccio aggravato e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino nigeriano di 33 anni.

 

L’uomo, come si legge nella nota diramata dalla questura, è stato sorpreso vendere una dose di eroina ad un suo cliente all’ingresso della discesa che conduce al sottopasso pedonale di viale Don Minzoni a Firenze, a circa 25 metri da un liceo. I poliziotti in borghese sono intervenuti senza attirare l’attenzione degli studenti all’uscita dalla scuola.

 

L’acquirente, un 60enne fiorentino, è stato segnalato quale assuntore di droga, mentre il pusher, già noto alle Forze di Polizia, è finito a Sollicciano. Durante il controllo è anche emerso che quest’ultimo, vestito con una tuta arancione da lavoro, aveva nello zaino anche una seconda dosedi eroina, pronta per essere spacciata.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.