Bagno a Ripoli, cade di notte dal tetto della scuola: morto ventenne

Con un amico aveva scavalcato il cancello dell’istituto Gobetti Volta. Indagini in corso

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 24 gennaio 2022 12:25

Una innocente bravata finita in tragico incidente. Roberto non ce l’ha fatta. Dopo il breve ricovero, in condizioni disperate, il giovane ventenne caduto dalla tettoia dell’Isis Gobetti Volta di Bagno a Ripoli ha perso la vita. 

 

Il giovane era stato soccorso, in codice rosso, e trasportato all'ospedale di Careggi, nella notte tra venerdì e sabato, e le sue condizioni erano apparse fin da subito molto gravi.

 

Indagini in corso da parte dell’Arma dei Carabinieri per chiarire le circostanze dell'accaduto. Secondo quanto avrebbe riferito un amico che era con il ventenne, i due ragazzi avrebbero scavalcato il cancello della scuola perché Roberto avrebbe voluto fargli vedere dove aveva studiato. Saliti su una tettoia, attraverso una rampa esterna, il ventenne sarebbe poi caduto da un'altezza considerevole.

 

A piangere la scomparsa di Roberto, studente di San Piero a Sieve e giovane promessa del calcio, anche la sua ex squadra, l’Asd Fortis Juventus 1909: “A soli vent’anni Roberto ci lascia in una fredda e maledetta domenica di gennaio. E crea un gelo e uno choc terribile in tutto quanto il mondo calcistico che ha avuto il privilegio di conoscerlo. Dalla Tre Esse al San Piero dalla “nostra” Fortis all’Olimpia Firenze, dal Pontassieve alla Gallianese il tuo sorriso da ragazzo d’oro e le tue gesta in campo rimarranno per sempre impresse nei nostri cuori. Riposa in pace Roberto, ci mancherai...” si legge sui social.
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.