Morte sul lavoro a Campi, Giani: 'Le parole sono finite, ora i fatti'

'Interrompiamo questa catena di dolore. E' un'emergenza nazionale'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 18 settembre 2021 18:55

Un'altra tragica morte sul lavoro nel fiorentino, con un uomo che ha perso la vita in una ditta a Campi Bisenzio.

 

“Oggi un altro morto sul lavoro. E’ una conta macabra che ci addolora profondamante e ci atterrisce. Ora tutto il nostro impegno deve concentrarsi nell’interrompere questa catena di dolore”. A dirlo è il presidente della Regione Eugenio Giani scosso dopo l’incidente mortale sul lavoro avvenuto ieri sera a Campi Bisenzio dove un uomo ha perso la vita dopo essere stato trascinato nei cilindri del macchinario a cui stava lavorando.

 

 “Gli investimenti, i controlli e le sanzioni devono diventare la nostra ossessione - dice il presidente Giani - . Siamo di fronte ad un’emergenza nazionale. Dobbiamo accelerare l’impegno e arrivare a risultati concreti. Basta parole, occorre lavorare pancia a terra sulla prevenzione a tutti i livelli: assieme alle parti sociali e alle istituzioni locali, con le scuole e le aziende sanitarie, intervenendo con investimenti, controlli e sanzioni e fornendo alle imprese strumenti per investire di più e meglio nella sicurezza".

 

E' la sesta vittima sul lavoro in due settimane in Toscana, sottolinea il Comune di Prato in una nota. "Innanzitutto ci stringiamo alla famiglia dell'operaio, colpita da una tragedia che lascia tutti scossi", ha dichiarato il sindaco Matteo Biffoni. In Toscana secondo i dati dell'Inail dal 2016 al 2020 ogni settimana si è registrata una morte sul lavoro e da gennaio 2021 ad oggi 25 persone hanno perso la vita lavorando: "Numeri impressionanti, un'emergenza nazionale - aggiunge il sindaco -. Al di là dei singoli casi e delle cause sempre diverse, è evidente che serve una maggiore cultura per la sicurezza sui luoghi di lavoro".

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.