Fiorentina al Franchi, modifiche alla circolazione e riorganizzato l’ingresso dell’Hub Mandela Forum

L’area parcheggio per chi si recherà all’Hub sarà appositamente segnalata

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 27 agosto 2021 15:45

Torna in campo la Fiorentina e lo fa domani, sabato 28 agosto, allo stadio Artemio Franchi per la partita di campionato contro il Torino. L’incontro inizierà alle 20.45 e si svolgerà nuovamente con il pubblico, anche se al 50% della capienza come previsto dalle normative attualmente vigenti.

 

I provvedimenti di divieto di transito e sosta scatteranno otto ore prima del fischio di inizio della partita, fa sapere il Comune di Firenze. 

 

Previste le deviazioni delle linee Ataf.

 

Saranno riorganizzati anche gli spazi del parcheggio dell’Hub Mandela Forum in piazza Berlinguer in vista della partita della Fiorentina che coinciderà con l’apertura fino alle 22.30 del centro vaccinale. I provvedimenti, rende noto l’Ausl Toscana centro, riguardano la divisione della piazza tra parcheggio riservato agli ospiti dello stadio Artemio Franchi (porzione di area adiacente viale Paoli) e parcheggio riservato ai vaccinandi (porzione di area adiacente viale Fanti).

 

L’area parcheggio per chi si recherà all’Hub sarà appositamente segnalata e sarà accessibile da viale Fanti. Una porzione di questa area costituita da 8 stalli autovetture, sarà riservata alle persone invalide munite di apposito contrassegno. Altri provvedimenti riguardano anche la circolazione stradale che sarà finalizzata al facile raggiungimento dell’Hub per chi si deve vaccinare.

 

I provvedimenti avranno validità dalle ore 12.45 alle 24.00 di domani e comunque fino al termine dell'evento sportivo presso lo stadio "Artemio Franchi" e di tutte le attività ad esso correlate. 
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.