Fiorentina, è vigilia di campionato. Italiano: 'Biraghi capitano, Vlahovic resta al 100%'

Domani a Roma un centinaio di tifosi viola, sabato prossimo 20 mila al Franchi

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

sabato 21 agosto 2021 16:25

In mezzo al calciomercato, ecco la prima giornata di campionato. Parte già oggi la Serie A 2021/2022, per la Fiorentina il primo appuntamento è fissato per domani sera (ore 20.45) all'Olimpico contro la Roma. Subito un match difficile per i viola di Italiano, contro Mourinho e i suoi giallorossi. “Una delle squadre più forti del campionato, gente di grande valore", ha detto mister Italiano in conferenza. "Ci siamo preparati con la giusta attenzione, vogliamo partire con il piede giusto, approcciare bene la gara e affrontare i giallorossi con la giusta mentalità”.

 

Ma non solo il campo, perché il mercato è aperto e gli ultimi giorni sono stati caldissimi in casa Fiorentina. In particolare per la questione Vlahovic, oggetto del desiderio soprattutto dell'Atletico Madrid. Ma se già Commisso nei giorni scorsi aveva ribadito la volontà di tenere il giovane serbo, rinnovando il contratto a cifre mai viste nella storia viola (oltre 4 milioni netti a stagione, dagli 800 mila euro attuali), oggi anche Italiano ha messo un punto fermo su Dusan: “Dusan è convinto di far parte di questa squadra, è concentrato sulla Fiorentina e sulla partita di Roma. Ci parlo spesso, sta trattando il rinnovo. Vlahovic è al 100% un giocatore della Fiorentina e sono convinto che lo sarà ancora. Per il resto le cose di contratto sono personali sue e della società. Non è un problema".

 

E allora Vlahovic sarà titolare domani contro la Roma, dopo che nel pomeriggio parlerà anche con Commisso, arrivato dalla Calabria (dove era giunto a metà settimana per ricevere le chiavi della città della sua Marina di Gioiosa Ionica e per godersi qualche giorno di relax tra famiglia e amici). Per il resto in settimana la Fiorentina ha salutato capitan Pezzella, tornato al Betis, ed è arrivato stamani Nastasic (tornato in viola dopo 9 stagioni). A destra non convocato Lirola, verso il Marsiglia dopo un lungo tira e molla, in arrivo Zappacosta dal Chelsea. Ma saranno altri nove giorni intensi, con il sogno Pjanic in mezzo al campo e gli obiettivi Berardi e Orsolini per le fasce offensive. Con la speranza davvero di riuscire a tenere ancora Vlahovic.

 

Che intanto pensa solo al campo. A ripartire all'Olimpico così come aveva chiuso, ovvero a suon di gol (21 la scorsa stagione, già 2 in Coppa all'esordio quest'anno). Accanto a lui Nico Gonzalez, l'acquisto più caro della storia viola. Dall'altra parte nel tridente dovrebbe spuntarla Callejon. Curiosità anche per il nuovo capitano: sarà Biraghi, nonostante lo scetticismo dei tifosi che non hanno un gran rapporto con il terzino: "Credo che Biraghi possa essere un calciatore che può prendere l’eredità di Pezzella. La sua voglia di rivalsa, di riscatto, il voler essere un punto di riferimento può essere una guida per i compagni", ha detto Italiano..Dopo un'estate piena di polemiche, tra l'addio di Antognoni e il divorzio burrascoso con Gattuso, fino alle divisioni per le nuove maglie con il 'giglio alabardato' dei Pontello, la Fiorentina è pronta a ripartire. Per migliorare i 40 punti e il 16° posto di un anno fa che hanno lasciato tanti malumori. E tornare a dare soddisfazioni ai tifosi viola. Domani a Roma saranno un centinaio in trasferta, con obbligo di Green Pass, mascherina e distanziamento. Sabato 28 al Franchi, per la prima casalinga contro il Torino, la capienza massima sarà di 20 mila persone.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.