Al Franchi l'esordio stagionale della Fiorentina: provvedimenti di circolazione

Tornano i tifosi al Franchi. Disposizioni anche per l'hub vaccinale al Mandela Forum

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 13 agosto 2021 10:19

Questa sera, venerdì 13 agosto 2021, lo stadio Franchi ospiterà la partita di Coppa Italia Fiorentina-Cosenza (calcio d'inizio ore 21, diretta su Italia 1). Primo match ufficiale per i viola di Italiano, con lo stadio che torna aperto parzialmente ai tifosi nei settori di Tribuna e Maratona.

 

Come disposto dalla Questura scatteranno i provvedimenti già adottati in occasione delle ultime partite del campionato. Si tratta della chiusura con le barriere di sicurezza del perimetro dello stadio e, visto che è prevista la presenza di pubblico nelle modalità previste dalle disposizioni in materia di emergenza sanitaria, si aggiungerà anche un'area di sosta straordinaria per i tifosi ospiti su parte di piazza Berlinguer.

 

In dettaglio i primi provvedimenti a scattare, alle 15 di oggi, saranno i divieti di sosta e di transito sulla direttrice piazza Campioni del '56 (intera area)-viale Fanti (tra viale dei Mille e il numero civico 61)-viale  Nervi-viale Paoli (intero tratto compreso controviale e pista ciclabile)-viale Valcareggi (escluso controviale).

 

Per il parcheggio straordinario sono previsti divieti di sosta in viale Fanti (interno) e in piazza Berlinguer dove una parte della sosta sarà comunque mantenuta a servizio dell'hub vaccinale del Mandela Forum con accesso da viale Fanti (dietro la sede della Misericordia) come indicato dalla segnaletica sul posto.

 

Dalle 18 di oggi si aggiungeranno ulteriori divieti di transito in viale Fanti (tra viale dei Mille e via Mameli), via Duprè (tra via Frusa e viale Fanti) e viale Mameli (tra via Frusa e viale Fanti).

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.