Covid, stop alla mascherina all'aperto in zona bianca dal 28 giugno

Il Cts: 'Salvo i contesti in cui si creino le condizioni per un assembramento'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 22 giugno 2021 09:28

Stop all’obbligo della mascherina all’aperto da lunedì 28 giugno.

 

A dare la notizia è stato il ministro della Salute, Roberto Speranza, con un post su Facebook: “Dal 28 giugno superiamo l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts”.

 

Era stato proprio il ministro della Salute ad aver inviato, sabato scorso, una richiesta di parere formale al Comitato Tecnico Scientifico relativamente alle modalità e ai termini della permanenza dell’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie all’aperto.

 

Il Cts ha così dato il via libera, ma in una nota ha specificato che "con tutte le Regioni in zona bianca, ci siano le condizioni per superare l'obbligatorietà dell'uso delle mascherine all'aperto salvo i contesti in cui si creino le condizioni per un assembramento (mercati, fiere, code)".

 

Il dispositivo di protezione personale dovrà quindi essere sempre portato con sé per essere indossato anche all’aperto nei luoghi a rischio assembramento. La mascherina, innoltre, resta obbligatoria sui mezzi di trasporto.

 

Togliendo la mascherina, sarà sempre necessario mantenere il distanziamento interpersonale se non si è congiunti.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.