Volley, Sorokaite e Bonciani tornano a Il Bisonte Firenze

La schiacciatrice e la palleggiatrice emozionate per il ritorno a Firenze

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 25 maggio 2021 19:45

Certi amori non finiscono e anzi, a volte, fanno certi giri e poi ritornano. Dopo l’annuncio da parte de Il Bisonte Firenze del ritorno della schiacciatrice italo-lituana Indre Sorokaite, che tornerà a vestire la ‘sua’ maglia numero 1 al termine di una lunga estate con la nazionale azzurra, con il sogno di partecipare alle Olimpiadi e agli Europei, adesso è la volta di Francesca Bonciani. La palleggiatrice fiorentina vestirà di nuovo la maglia numero 5, e tornerà ‘a casa’ dopo aver accumulato esperienze importanti sia in A2 a Olbia che in A1 a Casalmaggiore.

 

Sono contenta di tornare in un ambiente che conosco bene e di poter dare una mano a Il Bisonte con l’esperienza in più che ho acquisito in questi due anni – aveva annunciato Indre Sorokaite - Penso che per me sarà molto facile riambientarmi perché conosco già tutti i meccanismi del club: credo ci siano tutte le possibilità per lavorare al meglio, quando ho saputo che c’era l’opportunità di tornare a Firenze non ci ho pensato troppo e ho accettato”.

 

Indre Sorokaite andrà a costituire il reparto delle schiacciatrici di posto quattro de Il Bisonte Firenze, insieme a Jolien Knollema, Celine Van Gestel e Terry Enweonwu.

 

“Sono veramente molto emozionata per il mio ritorno a Il Bisonte, perché giocare per la squadra della città in cui si è nati, in un ambiente che consideri come una seconda famiglia, è una delle massime aspirazioni per un giocatore: posso dire che torno a casa, in tutti i sensi, ed è una gioia immensa, un onore e un piacere – ha detto Francesca Bonciani - Sono felicissima di poter giocare nel nuovo Palazzo Wanny, non solo per noi ma anche per le persone che ci verranno a sostenere, perché ne avremo bisogno: i Pellicani Feroci fanno parte a tutti gli effetti della squadra, li conosco bene e so che sono fondamentali con i loro cori ‘fuori dal coro’. E poi c’è Wanny, che è il motore di tutto: non vedo l’ora di riabbracciarlo e spero di rivederlo prima possibile, anche per ringraziarlo per tutto quello che ha fatto e che sta facendo”.
 

Francesca, fiorentina doc, va ad aggiungersi alla livornese Emma Graziani e alla pisana Carlotta Cambi, per una coppia di registe che parlerà quindi lo stesso dialetto.

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.