Vaccini anti Covid in Toscana, apertura del portale per i sessantenni

Prosegue la campagna per i settantenni

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 04 maggio 2021 09:57

Prosegue in Toscana la campagna di vaccinazione anti Covid dei settantenni: dalla Protezione Civile e dagli uffici dell’assessorato alla sanità fanno sapere che ci sono dosi sufficienti per garantire la prima somministrazione a tutti i nati nella decade che ancora non ne hanno usufruito e che possono dunque prenotarsi.

 

Intanto arriva in Toscana la prima finestra per i sessantenni. Dalla mattina di mercoledì 5 maggio, grazie alle 10mila dosi di vaccino arrivate oggi, chi ha tra 65 e 69 anni potrà prenotarsi sul portale toscano prenotavaccino.sanita.toscana.it. Lo si potrà fare fino ad esaurimento delle dosi al momento disponibili, dopodiché la finestra si chiuderà

 

“Ma con più vaccini a disposizione – ha assicurato il presidente della Toscana, Eugenio Giani - saremo in grado di dare anche a tutti gli over 60, così come oggi è per i settantenni, la possibilità di programmare un appuntamento, rendendo rapidamente la Toscana sicura”. A regime le programmazioni potranno dunque essere mensili e il portale rimanere sempre aperto.

 

Alle 17 di oggi, lunedì 3 maggio, risultano 908.217 i toscani che hanno ricevuto la prima dose e, tra questi, 404.514 quelli che hanno avuto pure il richiamo. Le dosi complessivamente somministrate ai settantenni sono state 227.632. Tra gli over 80, sempre alle 17 di oggi, in 290.402 avevano ricevuto almeno la prima dose e, tra questi, in 219.035 pure li richiamo.
 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.