Covid, in Toscana incidenza a 209: anche Firenze sotto quota 250. Giani: 'Verso la zona arancione'

I dati settimanali sul Coronavirus: 'Dati in discesa anche nella provincia di Firenze'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 15 aprile 2021 17:07

Sempre più dati da zona arancione per la Toscana, ma anche Firenze potrebbe tornare in fascia a medio rischio dai prossimi giorni, uscendo così dalla zona rossa.

 

Il conteggio è possibile con i dati Covid di oggi, giovedì 15 aprile 2021: nell'ultima settimana, in Toscana, sono stati 7731 i casi di Coronavirus, per un'incidenza di 209 casi ogni 100 mila abitanti nella nostra Regione. Dati al di sotto dell'incidenza di 230 della scorsa settimana (erano stati 8495 i casi totali) e soprattutto della quota-limite di 250 che fa scattare la zona rossa.

 

La novità riguarda però anche l'area del capoluogo: in base ai dati dell'Ausl Toscana Centro, nell'area fiorentina si sono registrati negli ultimi 7 giorni 2454 casi positivi, in ribasso rispetto ai 2718 casi della scorsa settimana. Quando il presidente della Regione Eugenio Giani, insieme ai sindaci della Città Metropolitana, aveva deciso per la zona rossa fino alle ore 14 di sabato 17 aprile nelle province di Firenze e Prato, oltre ad altri Comuni.

 

I dati degli ultimi 7 giorni in area fiorentina, insomma, portano ad un'incidenza complessiva sotto quota 250. Anche se la situazione negli ospedali, pur in leggero miglioramento, resta al limite, specie nelle terapie intensive. "Per la settimana prossima la Toscana dovrebbe restare in zona arancione", ha detto oggi Giani a margine della conferenza stampa sui vaccini.

 

Da valutare la situazione "della provincia di Prato ed eventualmente di alcuni comuni isolati, ma non più per la provincia di Firenze, dove c'è stata la discesa dei casi nella provincia in quanto tale, sotto i 250 contagi di incidenza", ha aggiunto Giani.

 

"Domani valuteremo. I dati sui contagi sono diminuiti e complessivamente sono diminuiti anche i ricoveri negli ospedali. Anche se le terapie intensive sono sempre alte". Attesa per domani, venerdì 16 aprile, dunque, la decisione a livello regionale (ma anche nazionale) in vista della prossima settimana.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.