Campi, sfregiate le cassette rosse contro la violenza sulle donne

Il sindaco: 'Vigliacchi'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 08 aprile 2021 17:26

"Vigliacchi". Così definisce Emiliano Fossi, sindaco di Campi Bisenzio (Firenze), gli autori del gesto di stanotte, quando sono state sfregiate con scritte offensive le cassette rosse simbolo della violenza contro le donne, installate sotto l'atrio della sala consiliare nel centro della cittadina.

 

"La violenza è amore", "Diversa ma inferiore, semplicemente donna", così sono state deformate le frasi apposte sulle cassette.

 

"Ecco come definire gli autori di questi messaggi sulle cassette contro la violenza sulle donne. Non minimizziamo: lo sfregio di stanotte è un episodio orribile. Cercheremo di risalire ai responsabili grazie alle telecamere posizionate lì vicino e ci impegneremo ancora di più nell’educazione al rispetto. Perché la violenza non è amore. Mai", conclude il sindaco.

 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.