Vaccini, e la fascia tra i 55 e 80 anni? Giani: 'Il vaccino Astrazeneca non è indicato'

Le precisazioni del presidente Giani dopo la presentazione della campagna

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

domenica 07 febbraio 2021 15:51

E' stata presentata ieri la campagna vaccinale della Toscana (qui l'articolo)Da domenica 14 febbraio 2021 la Toscana avvierà la somministrazione del nuovo vaccino AstraZeneca, coinvolgendo le categorie prioritarie con soggetti tra i 18 e i 55 anni, come previsto dal Piano nazionale. Il giorno successivo, a partire da lunedì 15 febbraio, prenderà il via, invece, la nuova fase della campagna, dedicata agli ultra ottantenni, ai quali saranno somministrati i vaccini Pfizer-BioNTech e Moderna.

 

E la fascia d'età tra i 55 e gli 80 anni? E' una domanda che è stata posta al presidente Eugenio Giani, che ha deciso di fare chiarezza. "In molti mi state chiedendo informazioni sui vaccini per la fascia di età compresa tra i 55 e 80 anni e per le persone vulnerabili con patologie. La nostra attenzione per ciascuno è massima, ma il vaccino Astrazeneca non è indicato perché non garantisce adeguata copertura per queste categorie sopra indicate".

 

"In mancanza quindi di nuovi tipi vaccini, si procederà alla vaccinazione di queste categorie appena sarà terminata la fase delle persone over 80 con i vaccini Pfizer e Moderna. Continuano ancora le vaccinazioni per gli operatori sanitari e socio-sanitari che hanno effettuato la pre-adesione, martedì alle ore 14 verranno riaperte le prenotazioni", conclude Giani.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.