Covid, contagi sotto controllo e la Toscana spera di restare gialla

L'ultima parola spetterà come sempre al Ministero della Salute

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 27 gennaio 2021 11:17

Sono in leggera crescita i casi di Coronavirus in Toscana, ma i dati potrebbero portare la Regione a rimanere in zona gialla anche la prossima settimana. La Toscana, che è ora nella sua terza settimana consecutiva in area gialla, continua ad avere dati (soprattutto nelle settimana precedenti, quelle prese in esame dal monitoraggio settimanale) che le permetterebbero di rimanere proprio nella zona con minori restrizioni anche nella prima settimana di febbraio.

 

I nuovi casi registrati oggi in Toscana sono 502 su 16.980 test.

 

"Sembra che Rt sia ancora di poco sotto 1 e che dovremmo restar gialli almeno fino al 6 febbraio, anche per il buon andamento dei ricoveri soprattutto in terapia intensiva; ma aspettiamo i dati ufficiali di venerdì", scrive su Facebook il consigliere regionale della Toscana Gianni Anselmi. 

 

Tra contagi, pressione ospedaliera e tracciamento, la Toscana spera di rimanere gialla, ma per avere la conferma si dovrà come sempre attendere il punto effettuato da Ministero della Salute, Istituto superiore di sanità e Comitato tecnico-scientifico. 

 

"Coraggio toscane e toscani! Non vanifichiamo gli sforzi fatti da ognuno di noi, continuiamo a tutelare la salute portando la mascherina, igienizzando spesso le mani ed evitando gli assembramenti.
Siamo ancora tra le prime regioni per minor tasso di nuovi positivi, manteniamo questa ToscanasiCura forza!", afferma Giani.

 

 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.