Signa, infastidisce i passanti e aggredisce i carabinieri: arrestato un uomo

In manette per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 18 gennaio 2021 11:21

A Signa scatta un arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

 

Gli agenti, come riferiscono i carabinieri, durante un servizio finalizzato alla verifica del rispetto delle prescrizioni tese a contrastare la diffusione del Coronavirus, hanno arrestato un cittadino italiano.

 

L'episodio è avvenuto intorno alle ore 20.30 di ieri, 17 gennaio. I carabinieri sono intervenuti nei giardini di via Amendola dove era stata segnalata una persona che infastidiva i passanti.

 

L'uomo, in stato di ebbrezza alcoolica, ha aggredito il personale intervenuto. Gli agenti successivamente sono riusciti a bloccarlo e lo hanno arrestato.

 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.