Firenze, aggredisce la moglie davanti ai tre figli: 54enne arrestato

E' stato dichiarato in stato di arresto per il reato di maltrattamenti

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 09 novembre 2020 12:29

Un arresto per maltrattamenti in famiglia a Firenze. Il fatto risale al pomeriggio di sabato 7 novembre quando, a seguito di richiesta sul numero di emergenza 112, i carabinieri si sono recati presso un’abitazione di via Benedetto Dei, a Firenze, per l’aggressione subita da una donna da parte del marito.


Sul posto i militari sono stati avvicinati già sulle scale condominiali dalla richiedente, una 46enne italiana, visibilmente scossa, la quale ha riferito di essere stata poco prima aggredita verbalmente e fisicamente dal marito, alla presenza dei loro tre figli, di cui due minori. 


Entrati nell’appartamento, come riporta una nota diffusa dai carabinieri, i militari hanno trovato l’uomo, identificato in un 54enne, anch’egli italiano, con vari precedenti penali e sposato con la vittima da oltre 24 anni, visibilmente agitato e che anche in loro presenza continuava ad offendere e minacciare la moglie. I tre figli venivano invece trovati nella loro camera da letto.


Gli operanti hanno accertato quanto successo, come si legge nella nota: l’ennesimo litigio tra i due, scaturito, come per i precedenti, per futili motivi legati al frequente stato d’alterazione dell’uomo e culminato con un’aggressione che lo stesso, incurante della presenza dei figli, aveva portato a termine nei confronti della donna che era stata sbattuta violentemente contro il muro, per prendersela poi con il figlio più piccolo che, insieme agli altri, era intervenuto in difesa della madre, prima di riuscire a rinchiudersi in camera.


L'ascolto della vittima consentiva di verificare che non si trattava della prima denuncia sporta dalla donna per il comportamento violento dell’uomo, iniziato già da molti anni ma denunciato per la prima volta solo qualche giorno prima, per la paura di ritorsioni nei confronti suoi e dei figli. 


Per tali motivi il soggetto è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di maltrattamenti e tradotto presso la Casa Circondariale di Firenze Sollicciano.

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.