Campi, individuato il responsabile di un incendio in un'area giochi: ha 11 anni

Il sindaco: 'É una notizia che mi ha messo un’enorme tristezza, da genitore sono scioccato'

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

giovedì 10 dicembre 2020 09:55

"Undici anni, può essere l'età di un teppista?". Sono le parole del sindaco di Campi Bisenzio, Emiliano Fossi, che su Facebook fa sapere che la Polizia Municipale ha individuato il responsabile dell'incendio che ha distrutto l'area giochi di San Donnino un mese fa: un ragazzino di 11 anni, che agì assieme a un gruppetto.

 

"É una notizia che mi ha messo un’enorme tristezza, da genitore sono scioccato: come si può fare questo per noia o per gioco? È un episodio che chiama tutti in causa. I genitori, incapaci di crescere dei cittadini educati e rispettosi. E la società tutta perché sono episodi che fanno emergere il disagio dei più giovani", va avanti Fossi.

 

"Ringrazio la Municipale per il grande lavoro svolto, e voglio rassicurarvi: andremo fino in fondo chiedendo i danni alle famiglie e impegnandoci ancora di più per diffondere tra i giovani la cultura del rispetto per gli altri e per i beni comuni", conclude il sindaco.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.