Meteo Toscana, ancora nuvole e piogge in settimana: le previsioni

Nuova perturbazione martedì

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 07 dicembre 2020 10:52

Rallenta, ma non si ferma, l'ondata di maltempo in Toscana. Secondo le previsioni del Consorzio Lamma oggi, lunedì 7 dicembre, tempo instabile sul nord della regione con rovesci e qualche temporale, neve sull'Appennino oltre 700-900m. Domani, martedì 8, in arrivo una nuova perturbazione con piogge diffuse e neve a quote più alte.

 

Per la giornata di oggi è in corso l'allerta meteo in codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico valido per Firenze e tutta la Città Metropolitana. 

Nel dettaglio, lunedì cielo nuvoloso o molto nuvoloso con precipitazioni sparse, più frequenti sulle zone nord-occidentali, nevose oltre 800-900 metri o occasionalmente fino a 600 metri in caso di rovesci intensi o temporali. Dalla sera peggioramento a partire dalle zone costiere con piogge e neve in montagna oltre i 1000 metri. Temperature: massime stazionarie o in lieve calo sulle zone settentrionali (massima sui 10 gradi a Firenze).

 

Martedì molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse, localmente a carattere di rovescio, più frequenti sulle zone occidentali della regione, nevose sull'Appennino Tosco-Emiliano inizialmente oltre i 900-1000 metri, ma in rialzo fino a 1400 metri nelle ore centrali della giornata; nuovo calo di quota fino a 1000-1100 metri in serata. Temperature: in lieve aumento.

 

Mercoledì nuvoloso o molto nuvoloso con piogge sparse, più probabili sull'Arcipelago e le zone centro-meridionali. Residue piogge durante la notte sulle zone settentrionali con neve oltre 900-1100 metri. Temperature: pressoché stazionarie.

 

La tendenza per il resto della settimana vede un miglioramento.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.