Firenze, getta la cocaina in Arno e prova a scappare: arrestato e droga 'ripescata' dalla polizia

Droga trovata grazie ad un pescatore

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 27 ottobre 2020 20:03

E' stato arrestato un uomo a Firenze dopo che aveva gettato in Arno la droga ed ha provato a fuggire dalla polizia.

 

Il 29enne di origine senegalese, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di resistenza a Pubblica Ufficiale. Ieri, intorno alle ore 16, gli agenti hanno notato sul lungarno dei Pioppi l'uomo in bicicletta che, alla vista della pattuglia, ha allungato il passo iniziando a pedalare velocemente verso l'Isolotto.

 

Qui l'uomo ha abbandonato la bicicletta, iniziando a correre lungo l'Arno e lanciando alcuni involucri lungo la sponda del fiume. Il 29enne è stato poi raggiunto e fermato dagli agenti, e lo stesso avrebbe anche tentato di colpire i poliziotti per guadagnarsi la fuga, riferisce la Questura.

 

Gli agenti hanno poi 'ripescato' gli involucri abbandonati dall'uomo: alcuni, sparsi tra la vegetazione, sono stati rinvenuti con l’ausilio dei cani antidroga della Polizia di Stato; altri, invece, sono stati raccolti grazie ad un pescatore, che ha prestato ai poliziotti il proprio retino per pescare le restanti dosi. Si tratta complessivamente di 24 dosi di cocaina.

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.