Tari, modifica al regolamento comunale per prevedere sconti in caso di calamità o pandemie

Modifica a Firenze

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

venerdì 11 settembre 2020 09:45

Una modifica al regolamento Tari che introduce la possibilità per la giunta di concedere riduzioni alla tassa sui rifiuti. E’ quanto contenuto in una delibera dell’assessore al bilancio approvata nel corso dell’ultima giunta che sarà portata alla valutazione del Consiglio comunale.

 

Come riferisce il Comune di Firenze, con questo atto la giunta introduce una nuova tipologia di agevolazione tariffaria con sconti sulla Tari nel caso di crisi economiche conseguenti ad eventi imprevisti, imprevedibili e di eccezionale rilevanza, quali calamità naturali, eventi sanitari come una pandemia, o eventi socio-politici anche a livello internazionale che abbiano una ricaduta pesante sull’economia locale.

 

Con questa modifica al Regolamento Tari la giunta comunale può prevedere, con propria deliberazione, la riduzione della Tari mediante riduzione della parte fissa e della parte variabile, individuando le categorie a cui applicarla.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.