Coronavirus, continua la campagna di prevenzione 'Movida si...cura'

Il gazebo per il test sierologico gratuito sarà presente anche a Capraia e Limite e a Prato

Galleria immagini

691 Visualizzazioni

mercoledì 02 settembre 2020 18:23

Continua "Movida si… cura", la campagna di prevenzione, promossa dalla Regione Toscana, in collaborazione con Pubblica Assistenza, Misericordia e Croce Rossa Italiana.


Anche il Comune di Capraia e Limite (Firenze) aderisce all’iniziativa, il gazebo per il test sierologico gratuito sarà presente sabato 5 e lunedì 7 settembre in Piazza Fucini dalle ore 21 alle ore 24.
 

La campagna è rivolta a tutti; è necessario presentarsi muniti di tessera sanitaria e il test è su base volontaria.

 

Intanto la campagna continua anche a Firenze, nei luoghi maggiormente affollati negli orari serali. La Croce Rossa fiorentina fa sapere che lo scorso fine settimana si è registrata una grande affluenza al gazebo in piazza dei Ciompi.

 

Il 4 e il 5 settembre dalle 22 alle 2 in piazza del Comune a Prato saranno effettuati test sierologici gratuiti e volontari per il progetto "Movida si…cura ". Anche Prato rientra infatti tra le città che hanno aderito al progetto insieme ad altre città d'arte e  località costiere.

 

 

Il progetto per Prato è stato presentato questa mattina in Palazzo comunale dal sindaco Matteo Biffoni, insieme al vicesindaco e assessore alla Salute Luigi Biancalani e all'assessore allo Sviluppo economico Benedetta Squittuieri. Presenti anche Ilaria Ruggiero di Croce Rossa e Cristian Gori di Misericordia.

"Questa iniziativa è molto importante perché ci permette di individuare anche gli asintomatici e quindi limitare la catena del contagio" - ha dichiarato Ilaria Ruggiero.

"Ci siamo messi in campo molto volentieri accogliendo l'iniziativa.  È una grande opportunità per i ragazzi che girano in città e un modo per ridurre la diffusione del virus" - ha affermato Cristian Gori.

 

Anpas, Croce Rossa e Misericordia metteranno a disposizione un centro mobile con 15 volontari e 2 infermieri per tutti i giovani maggiorenni, che volontariamente decideranno di sottoporsi al test sierologico pungi dito.

L'esito del test verrà comunicato in meno di dieci minuti e in caso di presenza di difformità verrà rilasciata al giovane la modulistica utile per sottoporsi il giorno successivo al tampone attraverso il consulto con il medico di base. Nella stessa occasione i volontari potranno sottoporsi anche all'alcol test.

 

I prossimi appuntamenti elencati dalla Regione Toscana:

4 settembre 2020

  • (Località costiere)
    • Marina di Massa, Piazza Betti
    • Lido di Camaiore, Piazza Matteotti
    • Viareggio, Piazza Mazzini (ore 20-24)
    • Follonica
  • (Città)
    • Firenze, Piazza Santo Spirito
    • Prato
    • Montecatini Terme (ore 21-1)
    • Colle Val D'Elsa (ore 21- 1)
    • Fauglia (ore 21- 1)
    • Pontassieve            
    • San Miniato (ore 20-24)
    • Montale (ore 20-24)
    • San Casciano Val di Pesa, Festa del Volontariato (ore 20-24

 

5 settembre 2020

  • (Località costiere)
    • Massa, Piazza degli Aranci
    • Lido di Camaiore, Piazza Matteotti
    • Viareggio, Piazza Mazzini (ore 20-24)
    • Follonica
  • (Città)
    • Firenze, Sant'Ambrogio/Piazza dei Ciompi
    • Prato
    • Montecatini Terme (ore 21-1)
    • Colle Val D'Elsa (ore 21- 1)
    • Fauglia (ore 21- 1)
    • Pontassieve            
    • San Miniato (ore 20-24)
    • Montale (ore 20-24)

 

Foto Croce Rossa Italiana - Comitato di Firenze

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.