Firenze, incendio a Mantignano: 'Situazione ambientale sotto controllo'

Il presidente del Quartiere: 'La puzza resterà ancora per dei giorni'

Galleria immagini

1453 Visualizzazioni

mercoledì 12 agosto 2020 17:12

"Abbiamo verificato con il Comandante dei Vigili del Fuoco e con Arpat la situazione ambientale che è sotto controllo e sembra non presentare particolari criticità", sono le parole del Presidente del Quartiere 4 di Firenze, Mirko Dormentoni, in merito all'incendio divampato ieri alla fabbrica di via San Bartolo a Cintoia.

 

"La Asl deciderà che tipo di provvedimenti e campionamenti fare sui terreni immediatamente circostanti a nord ovest per verificare che non ci siano rischi relativi all'utilizzo degli ortaggi lì coltivati (secondo Arpat l'impatto sui vegetali è comunque poco significativo)".

 

Quanto al cattivo odore, Dormentoni avverte: "La puzza resterà ancora per dei giorni (una parte dell'area da pulire e coprire per evitare il propagarsi del cattivo odore è stata sequestrata e quindi non può essere lavorata) ma non implica conseguenze nocive. Chiediamo ai cittadini di portare pazienza, le autorità preposte continueranno a lavorare per indagare sulle cause e per monitorare gli effetti ambientali".

 

Dormentoni e Nardella si sono recati sul posto. "Con il Sindaco siamo stati a ringraziare i Vigili del Fuoco per il grande e faticoso lavoro fatto per domare l'incendio sviluppatosi l'altra notte alla fabbrica Silo di via di San Bartolo a Cintoia. Abbiamo portato la nostra solidarietà ai proprietari e ai lavoratori dell'azienda per il danno economico subito e speriamo non occupazionale (una parte delle attività, quelle non interessate dal rogo, potranno procedere)".

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.