Firenze, controlli straordinari alla stazione: operazione 'Alto Impatto' a Santa Maria Novella

Gli agenti, con metal detector e palmari, hanno identificato 380 persone, di cui 2 denunciate

Galleria immagini

686 Visualizzazioni

martedì 04 agosto 2020 10:33

Nei giorni scorsi si è svolta una giornata di controlli straordinari della polizia ferroviaria nelle stazioni italiane più importanti, tra le quali Firenze Santa Maria Novella, finalizzata ad incrementare la sicurezza reale e percepita negli scali ferroviari, come spiega una nota della polfer.

 

Venerdì l’operazione, denominata “Alto Impatto”, ha visto in campo 32 operatori del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Toscana (sia in divisa che in borghese con l’ausilio di un’unità cinofila) che durante l’intera giornata hanno effettuato mirati controlli nei confronti di persone e bagagli ritenuti sospetti.

 

Le verifiche della Polizia di Stato sono state anche estese al deposito bagagli della stazione.

 

Gli agenti, equipaggiati con metal detector e palmari, hanno identificato 380 persone, di cui 2 denunciate: una cittadina straniera per l’acquisto di un titolo di viaggio attraverso l’utilizzo fraudolento di una carta di credito ed un cittadino italiano per resistenza, violenza a P.U. e lesioni personali ai danni di una guardia giurata e a personale FS-Protezione Aziendale Firenze.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.