Firenze, borseggio in tramvia e rapina con minacce in zona stazione: tre arresti

Un giovane è intervenuto in soccorso alla vittima ma è stato minacciato dai rapinatori

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

martedì 28 luglio 2020 19:09

Rapina e borseggio finiti con arresti a Firenze. Nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 27 luglio, gli agenti del Commissariato di Rifredi hanno arrestato un borseggiatore sulla tramvia diretta a Scandicci all’altezza della fermata “Leopolda”.

 

Vittima, come si legge in una nota della questura, un 83enne che mentre era sul mezzo insieme alla moglie e si è sentito sfilare il cellulare dal taschino della camicia. La Polizia, che in quel momento era appostata sul convoglio e stava proprio tenendo d’occhio l’autore del furto, è intervenuta bloccando il ladro.

 

L’uomo, un cittadino marocchino di 37anni già noto alle Forze di Polizia, è finito in manette con l’accusa di tentato furto pluriaggravato e la refurtiva è stata recuperata.

 

In serata, invece, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Toscana, coordinati dalla Questura di Firenze, hanno arrestato per rapina due cittadini somali di 29 e 32 anni. La pattuglia è stata fermata direttamente dalla vittima, un 60enne fiorentino, nei pressi di piazza Stazione.

 

L’uomo ha subito raccontato che intorno alle 22 stava passeggiando nei giardinetti della piazza quando è stato improvvisamente afferrato alle spalle con un braccio all’altezza del collo. L’aggressore gli ha poi sfilato il cellulare dalla tasca della camicia. Alla scena ha assistito un cittadino senegalese di 20 anni che è intervenuto in soccorso del fiorentino cercando di fargli restituire il telefono appena rubato. Di tutta risposta il giovane è stato minacciato dal rapinatore e da un suo complice che brandivano entrambi in mano delle bottiglie rotte.

 

Il 20enne è stato così costretto a desistere e i due si sono dati alla fuga, ma la Polizia è intervenuta e i due fuggitivi, fermati non molto distante, sono entrambi finiti a Sollicciano.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.