Firenze, borseggiatori alla fermata della tramvia di Santa Maria Novella: arrestati

Il terzo complice è riuscito a scappare

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

mercoledì 01 luglio 2020 15:21

Durante i servizi di prevenzione e repressione dei reati in ambito ferroviario, sono stati bloccati due borseggiatori alla fermata della tramvia di Santa Maria Novella a Firenze.


Ieri mattina, martedì 30 giugno, poco dopo le 8, nei pressi della fermata della tramvia di via Alamanni, due uomini di origine marocchina di 24 e 28 anni sono stati notati dai poliziotti in appostamento mentre si stavano avvicinando ad un 29enne nigeriano.

 

Con la complicità di un terzo uomo, anch’egli di origine nordafricana, che ha distratto la vittima parlandogli, uno gli ha sfilato il portafoglio dalla tasca dei pantaloni e lo ha ceduto all’altro. Subito dopo tutti si sono dati alla fuga lungo la galleria sotterranea della Stazione, rende noto la Polizia Ferroviaria in una nota, all’interno della quale gli agenti sono riusciti a bloccare i due uomini, mentre il terzo è riuscito a far perdere le proprie tracce.

 

A seguito di perquisizione, nelle tasche dei pantaloni del 24enne è stato trovato il portafogli della vittima, dal quale risultavano mancare alcune banconote, mentre nel portafogli del 28enne, è stata rinvenuta una carta prepagata, intestata ad un cittadino italiano, della quale non è riuscito a giustificare il possesso.

 

Il 24enne e il 28enne sono stati arrestati per il reato di furto aggravato in concorso. Quest’ultimo è stato anche denunciato per ricettazione e per la violazione degli obblighi della misura della sorveglianza speciale cui era sottoposto.        
 

Immagine di repertorio

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.