Addio Ennio Morricone, anche Firenze piange il mito della musica

Il cordoglio del sindaco Nardella

Galleria immagini

1 Visualizzazioni

lunedì 06 luglio 2020 09:41

È morto nella notte, all’età di 91 anni, il mito della musica Ennio Morricone. Il grande musicista, compositore e direttore d’orchestra è stato autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale: da Sergio Leone a Quentin Tarantino.

 

Il due volte premio Oscar, nel 2007 onorario alla carriera e nel 2016 per le partiture del film ‘The Hateful Eight’ di Tarantino, sarebbe morto in una clinica romana per le conseguenze di una caduta che gli aveva procurato la rottura del femore. 

 

Anche Firenze piange il Maestro. “Con Ennio Morricone se ne va un grandissimo della musica italiana e internazionale, un mostro sacro della storia del cinema, grande testimone e protagonista del Novecento”, ha affermato il sindaco Dario Nardella.

 

“Morricone – ha sottolineato il sindaco di Firenze - ha scritto le colonne sonore di film resi indimenticabili anche grazie alle sue note, un genio omaggiato anche dall’Oscar e dal Leone d’oro alla carriera. A Firenze resta memorabile il suo concerto ‘Morricone dirige Morricone’ che si svolse nel 2005 al Mandela Forum, un evento che ebbe uno straordinario successo. Firenze si unisce al dolore della famiglia e degli amici. Buon viaggio maestro”.
 

Foto tratta dalla pagina Facebook del Sindaco Dario Nardella

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.