Prato, minaccia di lanciarsi nel vuoto insieme ai suoi figli: salvata una 25enne

La giovane si trovava sulla ringhiera del balcone della sua abitazione

Galleria immagini

1611 Visualizzazioni

giovedì 04 giugno 2020 10:57

Il fatto si è verificato nel pomeriggio di martedì, alle ore 15 circa, quando è stata segnalata presso un’abitazione in zona San Paolo, nel comune di Prato, una giovane donna cinese che, postasi sulla ringhiera del balcone della sua abitazione, al primo piano del palazzo, con in braccio i figli, manifestava intenti suicidi.

 

Sul posto si è recata la polizia. Gli operatori, come riporta una nota della questura, hanno messo in una posizione di sicurezza uno stretto parente della donna, che è riuscito a levarle dalle mani i due figli gemelli di un anno d’età-

 

Gli agenti si sono quindi portati sul balcone, dove hanno trovato la venticinquenne cinese protagonista della vicenda, trattenuta a stento dal marito, e hanno afferrato al volo la donna, riportandola all’interno del balcone, per poi far intervenire personale sanitario del 118, che le ha prestato le cure del caso.

 

In merito alla vicenda, si è appreso che la donna, sin dalla gravidanza dei due gemelli, un maschio e una femmina, aveva manifestato forme di disagio psichico, culminate nell’episodio di ieri pomeriggio.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.