Firenze, 'Nessuno deve rimanere indietro': la mobilitazione in centro

Flash mob in movimento

Galleria immagini

992 Visualizzazioni

sabato 30 maggio 2020 19:39

Circa mille persone hanno partecipato al 'flash mob in movimento' "Lottare e ripartire - Mobilitazione Cittadina", organizzato da diverse realtà fiorentine, tra cui movimenti di lavoratori, sindacati, collettivi e centri sociali, nel pomeriggio di oggi, sabato 30 maggio, nel centro di Firenze.

 

"Oggi le macerie che la crisi ha prodotto ci danno l’occasione di una nuova consapevolezza di massa e di classe contro le ingiustizie economiche e in nome dell’uguaglianza", dicono gli organizzatori, che lanciano un programma in dieci punti, dal rilancio immediato della sanità pubblica, allo stop ai contratti di lavoro precario e senza tutele.

 

La mobilitazione è partita dal presidio sanitario Santa Rosa, per poi snodarsi in Oltrarno e arrivare su Ponte Vespucci. I manifestanti avevano indosso le mascherine.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.