Irregolarità in un impianto di gestione rifiuti a Campi, denunciato il titolare

I vicini si erano lamentati per le eccessive polveri emesse dall’impianto

Galleria immagini

801 Visualizzazioni

venerdì 22 maggio 2020 11:35

Accurati accertamenti presso un impianto di gestione rifiuti nel comune di Campi Bisenzio

 

Il controllo, da parte dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Ceppeto, con la collaborazione della Polizia Municipale di Campi Bisenzio e dei tecnici comunali, è stato svolto a seguito di numerose segnalazioni provenienti dalla cittadinanza della zona, che lamentava disagi provocati dalle polveri emesse dall’impianto

 

Dalle verifiche documentali e in loco, rende noto l’Arma in un comunicato, sono emerse varie irregolarità di natura penale a carico del titolare d’impresa. In particolare sono state accertate difformità sostanziali alle prescrizioni e agli atti autorizzativi in materia di gestione dei rifiuti speciali non pericolosi gestiti dall’azienda, la quale stava trattando quantitativi di materiali ben superiori a quanto autorizzato, utilizzando spazi e dislocazioni dei cumuli difformi rispetto alla planimetria autorizzata. Inoltre sono stati individuati manufatti, impianti e volumi realizzati e utilizzati, in assenza delle previste autorizzazioni

 

Per i fatti accertati, il titolare è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

 

L’Arma fa sapere che è stata elevata anche una sanzione amministrativa di 516,16 euro, in base al Testo Unico Ambientale
 

Foto del Gruppo Carabinieri Forestale di Firenze

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.