Signa, riti magici e sortilegi d'amore: denunciata per truffa e tentata estorsione

La sedicente maga aveva anche minacciato la vittima di aggredirla con l'acido

Galleria immagini

874 Visualizzazioni

martedì 28 aprile 2020 11:54

Truffa e tentata estorsione, questi i reati per cui è stata denunciata una seducente maga a Signa (Firenze). Riti magici per conquistare il cuore di un uomo: tutto iniziò quando una 36enne del luogo aveva deciso di affidarsi ad una sedicente maga, cittadina italiana di 34 anni, conosciuta tramite Facebook, per risolvere i propri problemi di cuore.

 

La maga, a suo dire, come riporta una nota diffusa dai carabinieri, specializzata in ricongiungimenti e capace di far breccia nel cuore di chiunque grazie a filtri e sortilegi d’amore da lei preparati, aveva convinto la vittima ad affidarsi a lei per conquistare il suo amato.

 

La vittima aveva così iniziato ad effettuare dei versamenti alla 34enne (pari ad un migliaio di euro circa) mediante accrediti postepay. La donna, avendo però continuato a riscontrare un “amore non corrisposto” e stanca di pagare senza ottenere nulla, aveva deciso di interrompere ogni rapporto con la donna.

 

Quest’ultima, non accettando la scelta della 36enne, dopo aver provato con ingannevoli promesse a farla recedere dalla sua decisione, era passata alle minacce esplicite di aggressione con l’acido. La vittima si è così convinta a rivolgersi ai carabinieri della Stazione di Signa, i quali, dopo i dovuti accertamenti hanno smascherato l'autrice del reato, già nota per condotte analoghe, denunciandola per truffa e tentata estorsione.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.